A pochi mesi dall’elezione del nuovo Presidente Carlo Pennisi, il Circolo del Tennis Firenze 1898, uno dei più antichi e prestigiosi con i suoi 123 anni di storia, festeggia il completamento dei lavori di rinnovamento del ristorante situato nella storica palazzina e della palestra. Nonostante le difficoltà e le restrizioni dovute al periodo di emergenza, l’attività del Circolo è proseguita senza sosta per rinnovare gli interni dell’ultrasecolare Circolo tenendo fede alla cifra distintiva del suo stile. È stata presentata, sia pure con molte incognite, ma anche con interessanti alternative, la programmazione sportiva 2021.

"L'obiettivo è organizzare il Torneo Internazionale Under 18 di Pasqua, in calendario dal 31 marzo al 5 aprile 2021 – ha spiegato il Presidente Carlo Pennisi, che ha ricordato l’ultima edizione disputata, nel 2019, da cui è uscito vincitore Lorenzo Musetti. “Siamo in attesa – ha dichiarato - di avere delle conferme, perché la manifestazione è legata alla possibilità di spostamento degli atleti da i vari Paesi. In caso di annullamento, abbiamo già presentato la richiesta di organizzare un torneo di livello nazionale che possa sostituirlo per quest'anno. Un campionato italiano individuale giovanile under 16 che si svolgerebbe nel mese di settembre”. Il Comune di Firenze e il Quartiere 1 si sono impegnati ad avvicinare i ragazzi al tennis. “Insieme al Ct Firenze, che per la nostra città ha una tradizione centenaria – ha spiegato Cosimo Guccione, Assessore allo Sport del Comune di Firenze – vogliamo dare la possibilità ai più giovani di venire a giocare a tennis. Stiamo lavorando con il Circolo ed il Quartiere 1 per dare la possibilità ai ragazzi e ai bambini di frequentare la struttura che si è rinnovata. Come Amministrazione, aver potuto inaugurare i nuovi locali del Ct Firenze, è simbolo di una rinascita del Circolo del Tennis e dello sport fiorentino". “Il tennis si trova in un momento eccezionale – ha affermato Guido Turi, Consigliere nazionale Fit, sottolineando che “proprio alle Cascine è nata la Federtennis. Un giusto rinnovamento nel rispetto della tradizione  dimostra che la strada intrapresa è quella corretta. Speriamo che possa disputarsi la manifestazione giovanile under 18 tanto attesa dagli appassionati fiorentini con finale a Pasquetta”. “In un momento storico complicato la tradizione si vuole accompagnare all'innovazione per un club che compie 123 anni ma che è sempre pronto alle novità. Il padel è senz’altro un modo diverso per avvicinarsi ai più giovani e a chi vuole giocare a questa nuova disciplina – ha concluso Luigi Brunetti, Presidente di Federtennis Toscana – sono sicuro che il Ct Firenze sarà pronto quando l’attività ripartirà al completo”.

Carlo Pennisi, dopo dodici anni dall’ultimo mandato, è nuovamente Presidente al Circolo del Tennis Firenze. Vice presidente è Daniele Taccetti, mentre la tesoreria è affidata a Serafino Brunelli. Il direttore sportivo è Paolo Falchini, e i consiglieri eletti sono Alessandra Marchetti, Luca Romoli, Alessandro Alderighi, Antonio Orlandi e Giancarlo Taddei Elmi. Il collegio dei sindaci revisori, che sarà in carica dal 2020 al 2023, è composto da Niccolò Niccoli Vallesi, Lorenzo Parrini e Lorenzo Gambi.

"Ritorno con grande entusiasmo a presiedere il Circolo dove sono socio dal lontano 1955 – ha dichiarato Pennisi”. Mi è stato chiesto di tornare in un momento così difficile a causa del coronavirus e non ho potuto dire di no anche perché il Ct Firenze è per me una seconda casa. È chiaro che la situazione, rispetto a qualche anno fa, è cambiata e bisognerà lavorare molto anche sulle attività complementari al tennis. Il nostro corpo sociale ha continuato a frequentare il Circolo e si sono avvicinati nuovi soci. La possibilità di giocare all'aperto e di frequentare la struttura in una location unica come quella delle Cascine, è stata un’occasione  unica per tanti appassionati fiorentini. Avere un nuovo ristorante, una palestra con attrezzi all’avanguardia e aver sistemato gli interni della storica palazzina, cuore del Circolo del Tennis, è la dimostrazione di un nuovo progetto del Ct Firenze”.

 

 

Lorenzo Scarpini vittorioso al torneo giovanile
Carlo Pennisi: nel nome del rinnovamento alla presidenza del CT Firenze